tennis-roger-federer-fb-australian-open-800x533-n3h76xyofexnsjfuxssue8pwng6hc78xw16kw763uo

Scommesse tennis Australian Open 2018, sei italiani ai nastri di partenza

E’ tutto pronto, per gli amanti delle scommesse online e del tennis, per iniziare a piazzare le giocate sugli incontri del primo slam della stagione, ovverosia su quello che è rappresentato dall’edizione del 2018 degli Australian Open, dal 15 e fino al 28 gennaio. Le quote betrally oggi vedono ben sei italiani ai nastri di partenza nel torneo di tennis australiano che, in ogni caso, sarà caratterizzato dall’assenza di due grandi campioni come Andy Murray e Serena Williams.

Nel dettaglio, le tenniste azzurre che si trovano direttamente nel tabellone principale sono Camila Giorgi e Francesca Schiavone, mentre gli azzurri ai nastri di partenza nel tabellone maschile sono Andreas Seppi che affronterà il francese Corentin Moutet, Paolo Lorenzi contro il bosniaco Damir Dzumhur, e Fabio Fognini che sarà opposto all’argentino Horacio Zeballos. Brutto cliente invece per Thomas Fabbiano che dovrà vedersela con Alexander Zverev che attualmente è il numero 4 al mondo ed anche il numero 4 del tabellone.

Per quel che riguarda i favoriti per la vittoria finale agli Australian Open 2018, attualmente i bookmakers, per quel che riguarda il tabellone maschile, danno come favorito d’obbligo il campione uscente, ovverosia il leggendario tennista elvetico Roger Federer davanti all’eterno rivale Nadal ed a Djokovic. Meno probabili, con le quote scommesse già a due cifre, sono le affermazioni di Dimitrov, di Zverev e di del Potro. Nel tabellone femminile, invece, la lotta per lo slam dovrebbe essere circoscritta  tra la Svitolina, la Halep e la Pliskova.

In accordo con quanto è stato riportato da Eurosport.com, l’Australian Open 2018 non è solo un torneo di tennis prestigioso, ma è anche sempre più ricco con un montepremi complessivo che anno su anno aumenta del 10% a 55 milioni di dollari australiani che, al cambio attuale, fanno ben 36 milioni di euro circa. L’uomo e la donna che si aggiudicheranno il torneo sui due tabelloni si porteranno a casa la bellezza di 4 milioni di dollari australiani, ovverosia ben 2,6 milioni di euro circa a testa.

Chi perderà la finale sarà di certo deluso, ma non troppo visto che il premio per il finalista è di 2 milioni di dollari australiani, ovverosia 1,3 milioni di euro circa. Anche i semifinalisti, con circa 800 euro a testa, potranno ‘consolarsi’ a dovere per non essere riusciti ad arrivare fino in fondo nel torneo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *