piandelagotti

Sci di fondo a Frassinoro, nuova stagione al via

A Frassinoro, comune italiano della provincia di Modena, in Emilia-Romagna, sta per partire la nuova stagione per lo sci di fondo. In particolare, stando a quanto è stato reso noto dall’Amministrazione comunale, già in occasione delle festività natalizie partiranno le attività sulle piste di Piandelagotti grazie all’innevamento artificiale degli impianti. Frassinoro, Comune  posto alla quota altimetrica più alta della regione Emilia-Romagna, si confermerà anche quest’anno, di conseguenza, come un punto di riferimento a livello nazionale per lo sci di fondo

Il punto di partenza per gli sciatori professionisti, per i principianti, ma anche per chi ama l’escursionismo, è rappresentato a Frassinoro dal Centro Fondo Boscoreale per l’accesso a piste che coprono complessivamente distanze fino a 60 chilometri. Ed anche per la nuova stagione per lo sci di fondo non mancheranno gli eventi e le iniziative organizzate dalla società sportiva Frassinoro e dallo sci club Piandelagotti

Il programma delle iniziative, unitamente a tutte le opportunità per gli sciatori, è stato presentato il 12 dicembre scorso a Modena, al numero 34 di viale Martiri della Libertà dove c’è la sala del Novecento del Palazzo della Provincia. Alla conferenza stampa, in particolare, erano presenti il sindaco di Frassinoro Elio Pierazzi, il presidente della società sportiva Frassinoro Leonello Biondini, e Daniele Zanni del Centro Fondo Boscoreale, nonché maestro di sci di fondo.

Per quel che riguarda i prezzi di ingresso al Centro Fondo Boscoreale, il biglietto giornaliero individuale costa solo 7 euro che scendono a 6 euro a biglietto per le comitive di minimo 5 persone. Il biglietto giornaliero ragazzi, fino a 12 anni, costa solo 3 euro mentre per l’ingresso nel pomeriggio, dalle ore 13, la tariffa è ridotta e pari a 5 euro a biglietto. Il risparmio è inoltre rilevante con l’abbonamento stagionale che costa soli 90 euro per gli adulti per l’intera stagione, e 70 euro per i maestri di sci e per gli agonisti appartenenti a società. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *